Programma il futuro

Comincia da subito a sviluppare il pensiero computazionale.

Il progetto è gratuito;  nasce per le scuole, ma tutti possono partecipare.

Avrai l’opportunità di apprendere i concetti base dell’informatica. Ti sarà utile per lo studio, il tuo lavoro attuale o futuro.

Il #coding fra i banchi
Informazioni e lezioni saranno messe a disposizione sul sito www.programmailfuturo.it, appositamente realizzato per accompagnare e supportare le scuole in questa iniziativa che parte dall’esperienza internazionale code.org. I materiali potranno essere utilizzati da docenti di qualunque materia, non saranno necessarie particolari nozioni o abilità tecniche proprio per rendere questa esperienza accessibile a tutte le classi. Saranno disponibili materiali per un livello base di partecipazione definito “L’Ora del codice” che consentiranno di fare un’ora di avviamento al pensiero computazionale. Una modalità di partecipazione più avanzata, un Corso introduttivo, garantirà ulteriori dieci lezioni che potranno essere svolte nel corso dell’anno scolastico. In tutti e due i casi le lezioni si possono fruire sia on line che off line.

 

Home Banking

Utilizzare l’home banking in modo sicuro

home banking o online banking  : locuzione inglese che in italiano vuole intendere  “banca da casa”, “telebanca”:sono quei servizi bancari che permettono al cliente, possessore di un conto corrente, di effettuare operazioni bancarie comodamente da cada o dall’ufficio. L’accesso al servizio può avvenire per mezzo di un PC e di una rete telematica tramite appositi portali, oppure tramite dispositivi mobile mediante reti GSM, GPRS, UMTS.

Ecco alcuni consigli tecnici per aumentare il livello di sicurezza:

  1. Installare e mantenere sempre aggiornati adeguati software di protezione (Antivirus,  Antispyware, Firewall, …)
  2. Effettuare scansioni periodiche del sistema informatico.
  3. Tenere costantemente aggiornati il sistema operativo e gli applicativi del PC, mediante l’installazione delle cosiddette patch (“toppe” di protezione). Scarica solo gli aggiornamenti ufficiali, disponibili sui siti delle aziende produttrici.
  4. Installare un Firewall al fine di analizzare il traffico dati in entrata e in uscita dal computer.
  5. Ricordare che il primo antivirus è l”utilizzatore del PC…quindi buonsenso.

Nota:Installare un solo antivirus. La presenza di più programmi antivirus causa problemi sul computer senza migliorare il livello di sicurezza.